Mi chiamo Beatrice...

... sono nata a Milano, nel Municipio 9, 51 anni fa, nel 1970. Sono sposata con Maurizio da 24 anni e mamma di una giovane donna e di due splendidi ragazzi.

 

Dopo la maturità classica al Liceo Omero a Bruzzano, mi sono laureata in Filosofia - indirizzo Comunicazioni Sociali e Relazioni Sociali - all'Università Cattolica di Milano. In quello stesso Ateneo ho iniziato il mio percorso professionale dal 1996 al 2000. Dal 1999 sono giornalista pubblicista. Terminata quella esperienza ho collaborato con la Fondazione Italiana per il Volontariato e la Caritas Ambrosiana per poi approdare presso il Consiglio Regionale della Lombardia dove, fino al 2006, ho lavorato come Funzionario occupandomi di Comunicazione, Sanità, Mercato del Lavoro e Formazione Professionale.

Perché la politica?

Mi sono avvicinata alla politica nel 1987, con i corsi di formazione sociopolitica della Diocesi di Milano e da lì è nato il desiderio di mettermi in gioco per provare a incidere sulla realtà.

 

Nel 2001 sono stata eletta in Consiglio di Zona 9 e mi sono interessata in particolare di Servizi Sociali e Sanità. Dopo 5 anni all'opposizione, nel maggio 2006, sono stata eletta Presidente del Consiglio di Zona 9, unico a Milano conquistato dal centrosinistra in quella tornata elettorale. Carica  riconfermata  con le amministrative del 2011, vinte da Giuliano Pisapia.

 

Nel 2016, conclusa l'esperienza di Presidente del Consiglio di Zona (diventato nel frattempo Municipio 9), sono stata eletta Consigliera Comunale nella lista del Partito Democratico in concomitanza con la vittoria di Beppe Sala. Ho ricoperto in questi cinque anni la carica di Vice Presidente del Consiglio Comunale di Milano. Ad ottobre 2019 sono stata eletta nel Consiglio Direttivo ANCI Lombardia e pochi mesi dopo, a luglio del 2020, mi è stata conferita dal sindaco la Delega alla "Mobilità e Servizi" all'interno della Giunta della Città Metropolitana

 

Per quel che riguarda il mio impegno politico, al fianco di quello istituzionale, sono stata responsabile per la promozione della partecipazione femminile della Margherita e membro dell'Assemblea Nazionale. Nel PD ho fatto parte della Direzione del Partito Democratico Milano Metropolitana che, nel 2018, mi ha eletta come Presidente. Dal marzo 2019 sono stata eletta come componente dell'Assemblea Nazionale.

 

Un'ispirazione di fondo

(...) L'occasione della Conferenza di Pechino torna propizia per una rinnovata presa di coscienza del molteplice contributo che la donna offre alla vita di intere società e nazioni. È un contributo di natura innanzitutto spirituale e culturale, ma anche socio-politica ed economica. Veramente molto è quanto devono all'apporto della donna i vari settori della società, gli Stati, le culture nazionali e, in definitiva, il progresso dell'intero genere umano!

 

Lettera alle Donne (29 giugno 1995)

Giovanni Paolo II

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Beatrice Uguccioni - Milano

E-mail